Iachini: "Per battere il Lanciano serve attenzione"

Sicilia, Qui Palermo

PALERMO.  «Guardiamo gara dopo gara, crescendo e muovendoci meglio sul campo. È chiaro che abbiamo avuto meno tempo rispetto agli avversari, affrontiamo un Lanciano che si conosce bene e ha ottenuto risultati grazie allo stesso modulo, alla conoscenza reciproca». Così Beppe Iachini, tecnico del Palermo, si prepara alla sfida al vertice con il Lanciano.
Le due squadre sono seconda e terza e le divide solo un punto. «Baroni sta facendo un bel lavoro - ha aggiunto -, noi dovremo fare una bella partita sul piano dell'attenzione, dell'organizzazione di gioco e della concentrazione ma questo avviene in un periodo del campionato in cui serve una costante crescita per andare poi ad affrontare un girone di ritorno di un certo tipo».    
In attacco ci dovrebbe essere la coppia Belotti-Hernandez. «L'uruguayano sta migliorando - ha concluso - facendo anche dei lavori specifici. Io valuto tutti gli elementi dell'organico facendo sì che tutti siano al top per il girone di ritorno. Nel lavoro che portiamo avanti adesso è utile che faccia determinate cose».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati