Katy Perry, nuova ambasciatrice Unicef

La cantante americana Katy Perry
è la nuova ambasciatrice di buona volontà dell'Unicef,
l'agenzia per i bambini delle Nazioni Unite.
«Siamo lieti che Katy Perry si unisca a noi prestando la sua
voce per amplificare le voci dei bambini e dei giovani di tutto
il mondo», ha detto il direttore esecutivo dell'Unicef, Anthony
Lake, dopo la cerimonia tenutasi nel quartier generale di New
York. Come "Goodwill Ambassador", la star si impegnerà
soprattutto per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla
situazione dei bambini e adolescenti più vulnerabili, compresi
quelli che vivono in povertà, sono vittime di violenza, abusi e
abbandono, o si trovano in situazioni di emergenza e di
conflitto.
«Credo che i giovani abbiano il potere di cambiare la
direzione della propria vita con il nostro aiuto - ha
sottolineato Perry - Per questo sono onorata di entrare a far
parte dell'Unicef, e mi impegnerò a fare tutto il possibile per
aiutare i bambini e gli adolescenti che provengono da contesti
diversi, ma vogliono la stessa cosa: un futuro più luminoso».
Tra le star internazionali che hanno messo la propria fama al
servizio dell'agenzia Onu ci sono David Beckham, Harry
Belafonte, Orlando Bloom, Mia Farrow, Angelique Kidjo, Liam
Neeson, Leo Messi, Roger Moore, Vanessa Redgrave e Susan
Sarandon.

© Riproduzione riservata