Atletica, due medaglie ai mondiali studenteschi per il Cus Palermo

Argento sia per Giuseppe Biondo, nei 400 ostacoli, sia per Alice Magione, nella staffetta svedese

PALERMO. Il Cus Palermo ha conquistato due medaglie d'argento in un solo giorno ai mondiali studenteschi. Secondo posto nella finale dei 400 ostacoli per Giuseppe Biondo. Il giovane atleta classe '96 palermitano ha portato a casa anche un nuovo primato personale: 52«25.  Medaglia anche per Alice Magione. La giovane atleta Cus Palermo classe '97, ha strappato alla concorrenza uno spettacolare argento nella finale della staffetta svedese. Questa particolare prova, a differenza dalla 4x100 e 4x400, prevede che ognuno dei quattro componenti della formazione, corra una distanza diversa »in crescendo«. 100 metri, 200, 300 e 400 l'ultima frazionista. L'atleta del Cus Palermo, originario di Niscemi, è stato decisivo, con un'eccezionale rimonta nel corso della terza frazione. Nei suoi 300, Mangione ha portato la squadra azzurra dall'ultima posizione, sino alla seconda, consegnando il testimone alla compagna per l'allungo finale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati