Palermo, la Lumsa intitola aula al costituzionalista scomparso Teresi

PALERMO. Si svolgerà domani alle ore 16.00 la cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2013/2014 dell'Università Lumsa - S. Silvia di Palermo. Per l'occasione l'Aula Magna della sede di Poggio Ridente, in via U.Maddalena 112, verrà intitolata al Prof. Francesco Teresi, noto costituzionalista scomparso nel gennaio del 2012, docente dell'Università di Palermo e della Scuola di Servizio Sociale S.Silvia per 32 anni: dal 1980, ancor prima che fosse incardinata alla Lumsa, fino al 2012. La Scuola di Servizio Sociale «S. Silvia» è stata  fondata  a Palermo dal Card. E. Ruffini  nel 1952 per la formazione di Assistenti Sociali culturalmente preparati, tecnicamente qualificati e cristianamente motivati, capaci di intervenire, con competenza, nel contesto sociale contemporaneo. Dall'ottobre del 1984 la «S. Silvia» è stata incardinata nella Libera Università Maria SS. Assunta in  Roma (Lumsa) quale sezione staccata della Scuola per Assistenti Sociali. Successivamente è stata trasformata in Corso di Diploma Universitario in Servizio Sociale (Laurea breve) e dall'Anno Accademico 2001-02, in Corso di Laurea in Servizio Sociale. Il Prof. Francesco Teresi iniziò la sua carriera come funzionario della Regione Siciliana, diventando in poco tempo dirigente, durante il governo di Piersanti Mattarella, fino al 1979. Successivamente si dedicò all'insegnamento del Diritto Pubblico prima e del Diritto Costituzionale dopo. Preside della Facoltà di Scienze Politiche, passò poi alla facoltà di Giurisprudenza, fino a diventare componente del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati