Ingroia alla guida della Sicilia e-Servizi

L'ex pm si è insediato oggi come commissario liquidatore della società per l'informatizzazione delle pubblica amministrazione

PALERMO.  L'ex pm Antonino Ingroia si insedia oggi alla guida di Sicilia e-Servizi, la società per l'informatizzazione della pubblica amministrazione.
Nei giorni scorsi è arrivato il via libera dell'Avvocatura dello Stato al percorso tracciato dal governo Crocetta di liquidare la società e nominare un commissario, iter che era stato bloccato dal socio privato, con la delibera del Cda congelata in un ufficio notarile.
Intanto, gli amministratori della società, in vista della scadenza del contratto di servizio con la Regione a fine dicembre, hanno inviato il preavviso di licenziamento ai settanta dipendenti.    
Ingroia, commentando il tormentato iter legato alla sua nomina, non ha escluso l'ipotesi di illeciti societari aggiungendo di essere «pronto a recarsi in procura per denunciare fatti che potrebbero essere meritevoli di indagini».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati