Confesercenti: "Nel 2013 chiuse mille imprese tra Palermo e provincia"

PALERMO. La crisi del commercio e del turismo colpisce anche nel 2013 la provincia di Palermo: nei primi 10 mesi di quest'anno si sono registrate 1002 chiusure di imprese. E sempre la provincia del capoluogo dell'Isola è in testa alla classifica regionale per il record negativo di cessazioni di attività nel settore alimentare: oltre cento imprese hanno calato la saracinesca. È quanto emerge dai dati dell'osservatorio di Confesercenti che a livello nazionale, da gennaio a ottobre, ha registrato la cessazione di 60 mila aziende. In Sicilia si sono rilevate le perdite di imprese di maggiore consistenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati