Alfano: "Non scenderemo in piazza per Berlusconi"

ROMA. "Non partecipiamo alla manifestazione. Guardiamo al futuro e non siamo coinvolti". Lo dice Angelino Alfano, leader di Ncd, a 'L'arena' parlando della manifestazione organizzata da Forza Italia per il 27 novembre in occasione del voto sulla sua decadenza da senatore. "Noi - spiega Alfano - abbiamo fatto una scelta diversa guardando al futuro ed all'Italia: visto che tanti esponenti del Pdl sostenevano che alla decadenza doveva seguire la caduta del governo abbiamo detto che siamo contro la decadenza ma non per lasciare il Paese al buio".

"Noi teniamo un atteggiamento molto lineare e coerente: non riteniamo che a seguito della decadenza di Berlusconi si possa lasciare il Paese di fronte a una crisi al buio, sfasciando tutto e lasciando il Paese senza una prospettiva. Pensiamo che l'Italia in questo momento abbia bisogno di un governo".

Alfano ha anche detto che Berlusconi meriterebbe la grazia: "Penso che un uomo con la carriera e la biografia di Silvio Berlusconi meriterebbe di non essere sottoposto ai servizi sociali e meriterebbe la grazia", anche se non l'ha richiesta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati