Sicilia, Politica

Manager della sanità, gli esclusi dalla commissione potrebbero rientrare in corsa

PALERMO. Gli aspiranti manager esclusi dalla commissione esaminatrice nominata  dall'assessorato alla Sanità nei giorni scorsi potrebbero tornare in gioco per  decisione politica. Un'eventualità che darebbe un'altra chance ad attuali  commissari straordinari esclusi: Virgilio, Aliquò e Termine. E' l'esito di una riunione in commissione Sanità all'Ars, alla presenza  dell'assessore Lucia Borsellino. “Per la nomina dei direttori generali delle aziende del Servizio sanitario  regionale sarà indispensabile tenere conto delle valutazioni della commissione  legislativa circa il raggiungimento degli obiettivi previsti dal Piano  sanitario regionale”: ha detto il presidente della commissione sanità, Giuseppe  Digiacomo commentando il contenuto della risoluzione approvata all’unanimità  dalla commissione con parere favorevole dell’assessore. In pratica, la commissione fornirà una valutazione sull'operato degli attuali  manager integrando il carteggio che uscirà dall'esame in corso da parte della  commissione di esperti esterni sui candidati (già finita la fase scritta, si  sta procedendo agli orali). “Ci avvarremo di un pool di esperti nominati dalla  commissione stessa, che lavoreranno a titolo gratuito, – spiega il  parlamentare del Pd - che servirà a valutare e comunicare l’effettivo  raggiungimento degli obiettivi dei direttori come disciplinato già dalla legge  5 del 2009. La risoluzione diventerà presto una norma di grande valenza che  servirà a integrare qualunque altro criterio di scelta, proprio perché la  valutazione – conclude Digiacomo - non può non tenere conto del lavoro già  svolto dei direttori”.  Digiacomo ricorda che, al di là dell'esito degli esami e della stessa  valutazione della commissione parlamentare "la scelta dei nuovi manager è  sempre di natura politica e il governo se ne assume la responsabilità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati