Palermo, 31enne sorpreso a rubare in un negozio: patteggia la pena di 5 mesi

PALERMO. I carabinieri hanno arrestato in  fragranza per furto aggravato Gioacchino Precania, 31 anni. È  stato sorpreso mentre cercava di svaligiare un negozio sotto  sequestro per fallimento.    Precania ha portato via porcellane per 4mila euro che sono  state restituite al curatore fallimentare. Processato per  direttissima ha patteggiato la pena a cinque mesi di reclusione  ed è stato scarcerato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati