Fitness, come verificare se l’istruttore ha i titoli

Il settore fitness è spesso popolato da figure «ibride» dalle competenze variegate e sconnesse, col rischio sempre più frequente di finire nelle mani di un falso istruttore. Ebbene, avete mai pensato di accertarvi delle qualifiche e delle certificazioni possedute dagli istruttori Zumba ® delle palestre che frequentate? Da qualche tempo, sul sito www.zumba.com il dilemma è facilmente risolvibile con il meccanismo «Trova un istruttore» che permette facilmente di verificare se un istruttore è autorizzato a tenere corsi di Zumba. Basta digitare nome e cognome del vostro istruttore per vedere se è presente nell'elenco e se è in possesso delle diverse licenze, necessarie per i diversi insegnamenti. Se il nome ricercato non compare nell'elenco, significa che la validità della sua licenza è scaduta oppure che pratica illegalmente l'attività. «Nel nostro ruolo d'istruttori - spiega Emilia Alvarez, istruttrice di Zumba Fitness, Aqua Zumba, Zumba Kids e Zumba Kids Jr, Zumba Core, Bokwa Fitness, balli di gruppo e danza caraibica a Catania e provincia - siamo abituati a essere costantemente dei modelli per i partecipanti delle nostre lezioni. Specialmente con i bambini. Ed è quindi nostro dovere essere esempi, insegnanti e leader eccellenti. Una regola base da seguire è quella di lavorare con amore, rispetto e dignità, solo così si può raggiungere il successo».


E. MA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati