Dissequestrato ex poligono di tiro di Bellolampo

PALERMO. In seguito ai risultati delle analisi chimiche effettuate dall'Arpa Sicilia la Procura ha
dissequestrato l'area dell'ex poligono di tiro di Bellolampo che, ad ottobre dell'anno scorso era stata sequestrata d'urgenza in quanto trasformata in discarica.

I pm avevano nominato il sindaco custode ed amministratore giudiziario con l'obbligo effettuare la bonifica della zona, il recupero dei rifiuti e la messa in sicurezza d'emergenza. L'opera di bonifica è stata realizzata dall'amministrazione e dal dipartimento Regionale dell'acqua e dei rifiuti, che ha
curato la fase di progettazione e affidamento dell'appalto, insieme ad Arpa Sicilia, Provincia regionale e Asp. Dopo il dissequestro, l'area viene formalmente riconsegnata all'agenzia del demanio fino all'atto di cessione al Comune di Palermo. Il sindaco Orlando ha espresso il proprio apprezzamento agli uffici che "hanno operato nei tempi minimi previsti per risolvere questo grave problema".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati