Confartigianato Sicilia, Filippo Ribisi confermato alla guida

PALERMO. Filippo Ribisi è stato confermato alla guida di Confartigianato imprese Sicilia, per il quadriennio 2013-2017 dal Direttivo regionale di Confartigianato, che rappresenta 14.000 imprese associate. Ribisi, nato a Marineo nel 1957, è imprenditore nel settore dell'impiantistica e in ambito associativo si è distinto per la recente nomina a presidente nazionale di Inapa Confartigianato e
a coordinatore del Tavolo regionale permanente per la crescita e lo sviluppo.

All'elezione di Ribisi, avvenuta oggi per acclamazione, è intervenuto il presidente nazionale della Confederazione, Giorgio Merletti che, nel rivolgere il ringraziamento di Confartigianato per l'impegno profuso in questi 4 anni, alla valorizzazione e allo sviluppo dell'artigianato e delle piccole imprese dell'Isola, ha espresso parole di stima e di incoraggiamento per le attività che Ribisi porterà avanti per i prossimi quattro anni.

"In questa difficile fase della nostra economia - ha dichiarato - serve uno sforzo eccezionale per costruire un contesto favorevole alle potenzialità imprenditoriali del nostra regione, per irrobustire il tessuto produttivo dell'artigianato e delle piccole aziende, per migliorarne la capacità competitiva
e consentire loro di uscire dalla crisi". Il direttivo di Confartigianato Sicilia ha provveduto altresì a nominare, per la prima volta nella storia della Federazione regionale, i tre segretari regionali nelle persone di: Francesco La Francesca, Maurizio Calandra e Andrea Di Vincenzo.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati