Carte di credito clonate, fenomeno in crescita a Caltanissetta: altre 3 denunce

CALTANISSETTA. Aumentano a Caltanissetta i casi di carte di credito clonate. Sono tre le denunce presentate in Questura nelle ultime ore. La prima vittima è un disoccupato di 44 anni, che ha denunciato che la propria carta di credito è stata fraudolentemente utilizzata da ignoti i quali, avrebbero effettuato due distinte transazioni dell’importo complessivo di circa 250 euro per acquisti compiuti su internet. Nella rete anche una commessa di 29 anni, che ha denunciato il fraudolento utilizzo della propria carta di credito in quattro distinte transazioni, effettuate nel Regno Unito, per un valore complessivo di 750 euro e di altre tre, non addebitategli poiché la carta è stata bloccata in tempo attraverso il numero verde dell’Istituto di Credito. Ultimo raggirato è stato un impiegato di 54 anni, che ha denunciato il fraudolento utilizzo della propria carta di credito in una transazione del valore di 124 euro, per acquisti effettuati su internet.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati