Zamparini: "Bene Thohir, anche io cerco imprenditori"

PALERMO. ''Vedo molto bene l'ingresso nell'Inter dell'imprenditore indonesiano Erick Thohir, che aprirà la strada ad altri investimenti di capitali stranieri nel calcio italiano. Io cerco imprenditori che mi aiutino economicamente e che siano disposti ad entrare in società con me sempre alla guida, avendo così un supporto economico diverso, sicuramente più importante''. Così il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, commenta l'ingresso di nuovi investitori e capitali nel calcio italiano al sito di informazione Realpost.

Zamparini ha parlato anche del ridimensionamento che ha dovuto subire la società rosanero dopo la retrocessione in serie B. ''Nella vita succede sempre di vincere e di perdere. Quella scorsa è stata una stagione disgraziata, anche e soprattutto per colpa nostra - ha spiegato - Mi dispiace per il popolo palermitano, che è sempre attaccato alla squadra. In serie A avevamo altre entrate rispetto a quelle che abbiamo in B. Abbiamo perso molto a livello economico lo scorso anno a causa del mercato di gennaio di Lo Monaco. Il mio più grosso errore è stato quello di affidargli le chiavi della società e questo mio errore ci ha condotti in serie B''.

Su Gattuso ''ho perso la mia scommessa - ha ammesso - e la cosa mi rattrista. Spero che Gattuso diventi un grande allenatore, anzi ne sono convinto. Avevo già puntato su Iachini e il fatto che fosse ancora libero mi ha fatto accelerare il cambio in panchina. Sono comunque convinto che il Palermo andrà in serie A perché è nettamente la squadra più forte''

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati