Innovazione: i progetti in vetrina a Palermo

PALERMO. Anche Palermo sostiene le neoimprese nella loro fase d'inizio, dal 29 novembre all'1 dicembre, ai Cantieri Culturali alla Zisa, con la Startup Weekend Palermo. L'idea nasce dall'esigenza di far emergere una serie di realtà che operano sul territorio nel settore dello sviluppo di imprese innovative, e rappresenta una grande opportunità per tutti coloro che hanno delle idee e non sanno come fare per tradurle in realtà. L'evento riunisce sviluppatori, designer, esperti di business e marketing, product manager e tutti coloro che nutrono interesse per il mondo dell'innovazione attraverso una sorta di competizione delle idee sottoposte al giudizio dei visitatori. Nella giornata conclusiva, tra presentazioni e prototipi i sogni di molti potranno diventare realtà pronte per essere valutate da potenziali investitori. La pianificazione dell'evento è iniziata nel maggio dell'anno scorso, quando gli organizzatori, Francesco Passantino, Monica Guizzardi e Michelangelo Altamore, hanno deciso di candidare la città di Palermo come sede per una edizione territoriale. Si sono poi aggiunti una serie di partner come il consorzio Arca, Catamiati, Eikony, GDG Palermo, Lati del Vittorio Emanuele III e Neunoi.
Sul sito web http://palermo.startupweekend.org/ saranno a breve disponibili i nomi degli speaker, dei mentor (gli esperti) che offriranno il loro contributo sui progetti, e degli sponsor.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati