Sicilia, Qui Palermo

Colpo del Palermo ad Avellino

AVELLINO. Il Palermo espugna il «Partenio» e aggancia l'Avellino al quarto posto a quota 21 punti, portandosi a quattro lunghezze dalla capolista Lanciano. Finisce 2-0 per i rosanero il posticipo che chiude la 12esima giornata di serie B: apre le marcature Lafferty nel primo tempo, raddoppio di Hernandez nella ripresa con la squadra di Iachini che allunga la striscia positiva (da sei gare imbattuta, 14 punti raccolti) mentre gli irpini rallentano dopo quattro successi nelle ultime cinque uscite. Padroni di casa che si affidano in avanti alla coppia Soncin-Galabinov mentre Iachini risponde con uno speculare 3-5-2 con Bacinovic in cabina di regia ed Hernandez inizialmente in panchina per far spazio alla coppia formata da Dybala e Lafferty. Parte bene il Palermo, subito pericoloso con un sinistro di Bolzoni fuori di poco mentre al 17' occasionissima per Milanovic, che sbaglia da pochi metri. L'appuntamento col gol è rimandato di nove minuti: cross di Pisano dalla destra, errore di Arini e palla che arriva a Lafferty, che di destro batte Seculin. L'Avellino prova a reagire ma senza pungere. La ripresa comincia ancora sotto il segno della formazione di Iachini, insidiosa con Dybala, mentre gli irpini vanno vicino al pari con Soncin, il cui colpo di testa sul cross di Zappacosta finisce alto sopra la traversa. Le occasioni migliori, però, restano dei rosanero che sfiorano il raddoppio prima con Lafferty (miracolo di Seculin), poi con Pisano di testa su corner di Dybala e ancora col nordirlandese. La rete del Palermo, insomma, è nell'aria e a firmarla ci pensa Abel Hernandez che, da poco entrato al posto di Lafferty, viene lanciato in profondità da Barreto, dribbla il portiere e chiude i conti. Solo una leggerezza per l'uruguagio: levandosi la maglia (per festeggiare il compleanno della mamma), viene ammonito dall'arbitro Di Paolo e salterà il derby con il Trapani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati