Palermo, aggredisce moglie e poliziotti: arrestato

 PALERMO.  La polizia ha arrestato Giacomo Pecorella che ha aggredito la moglie, gli agenti intervenuti dopo la chiamata della donna, e si è cosparso di benzina minacciando di suicidarsi. La polizia è intervenuta dopo una telefonata della vittima in via Marinuzzi.
In casa la donna ha spiegato di essere stata aggredita dal marito che poi era uscito. Mentre gli agenti erano ancora in casa l'uomo è tornato si è cosparso di benzina ed ha aggredito di nuovo la donna e gli agenti  con un coltello. Pecorella è stato bloccato e arrestato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati