Sicilia, Archivio

Bus in panne a Gela, traffico va in tilt

GELA. Bus fuori uso e traffico in tilt. La scena si ripete. Ieri mattina è accaduto in via Butera, dove i passeggeri di un pullman di linea dell’Ast in servizio sulla tratta urbana, si è fermato di colpo per problemi meccanici. I passeggeri sono stati costretti a scendere dal mezzo e proseguire a piedi il tragitto. Disagi acuiti dal fatto che molte persone erano dirette al mercatino settimanale o facevano ritorno dallo shopping mattutino.


L’autista del mezzo, impossibilitato a continuare il servizio in condizioni di sicurezza, non ha potuto fare altro che arrestare il mezzo e invitare i passeggeri a scendere. «Il bus non si muoveva più – ha riferito il conducente ai vigili urbani, intervenuti sul posto dopo che la circolazione si era bloccata - il motore era acceso ma la meccanica non andava». Un problema idraulico, probabilmente. Uno dei tanti guasti evidenziati in questi mesi dai pullman della flotta Ast, bisognosa di una robusta manutenzione. Alcuni mezzi cadono a pezzi, i sindacati hanno fatto sentire la loro voce, e i disagi dei mesi scorsi non sono del tutto superati. «Le difficoltà c’erano e in buona parte siamo riusciti a colmarle - dice Giuseppe D’Aleo, assessore alla Polizia locale – l’Ast si è rimessa in carreggiata. Ovvio che servono interventi e risorse. In questi mesi siamo passati da un parco mezzi che comprendeva due bus urbani con uno di riserva a 10 pullman circolanti. Inoltre abbiamo istituito il servizio gratuito per le festività dei Defunti. A differenza dell’anno scorso, stavolta, sia l’uno che il due novembre, ci saranno i bus navetta per raggiungere i cimiteri. Il servizio sarà gratuito».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati