Golf, educational tour in Sicilia per tour operator esteri

CASTIGLIONE DI SICILIA. Una delegazione di tour operator internazionali é arrivata stamattina in Sicilia per studiare la possibilità di incentivare il turismo golfistico nell'Isola grazie a ad accordi con le strutture siciliane. Base logistica dell'educational tour è "Il Picciolo Etna Golf Club" di Castiglione di Sicilia, il primo campo da golf realizzato in Sicilia, ma sono previste pure delle escursioni per conoscere "I Monasteri Golf Resort" di Floridia, in provincia di Siracusa, ed una serie di escursioni per scoprire il ricco patrimonio di itinerari enogastronomici ed il mondo del vino sull'Etna. Prevista pure tappa a Taormina, dove è in costruzione nella Valle dell'Alcantara il "Taormina Golf Resort" disegnato da Costantino Rocca.

I tour operator che partecipano all'educational tour sono: Golf Italian Style (Irlanda), Senior Golf (Svezia),Golf Week Mediengesellschaft m.b.H. (Austria),Gruber Golfreisen (Austria), Golf Tailors OY (Finlandia), Golf-inter.net (Germania), Elysian Golf (Regno Unito),Golf Tunisia Ltd. (Tunisia), International Golf Adventures (Usa).

Al 31 dicembre del 2012 è stato calcolato che il golf in Sicilia registra flussi turistici per circa 120 mila presenze generando un fatturato, compreso l'indotto, di circa  85.120.000 euro grazie ai 2.684 posti letto nei vari resort e 1.680 addetti ai lavori. La Sicilia nel 2014 avrà operanti nel proprio territorio nove campi da golf. Al "Picciolo Etna Golf Resort & Spa" di Castiglione di Sicilia si sono aggiunti Le Madonie Golf Resort, il Verdura Golf Resort di Sciacca (Agrigento) con 45 buche, il Donnafugata Golf Resort di Ragusa Golf: educational tour in Sicilia per tour operator estericon 36 buche, il Monasteri Golf Resort a Floridia e a fine anno le Saie Golf Resort a Carlentini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati