Grinta, cuore e... Belotti: tre punti d'oro a Siena

Sicilia, Qui Palermo

PALERMO.  Grinta, cuore e un po’ di fortuna. Un mix che regala al Palermo una vittoria importante in trasferta a Siena, che in casa non aveva mai perso fino ad ora. I rosa ringraziano anche per i regali arrivati. Il primo quando Morero consegna la palla a Hernandez, che pareggia il gol di Grillo. E il secondo quando Angelo stende ingenuamente in area Dybala. Ciampi concede il rigore agli ospiti e Hernandez non sbaglia.
Il gol del pareggio di Giannetti in avvio di ripresa e l’espulsione di Morganella per doppia ammonizione fanno presagire al peggio.  E invece arriva il Palermo che non ti aspetti, o che per lo meno non si era ancora visto a stasera. Gli uomini di Iachini ci hanno messo grinta e cuore giocando in maniera equilibrata la gara, Sorrentino ha fatto il resto con tre parate decisive. Prima Belotti e poi Lafferty prendono il posto di Dybala e Hernandez. Nel finale è proprio Belotti, ancora una volta decisivo, a regalare i tre punti ai suoi con una splendida incornata.
Grazie a questo successo i rosanero si portano al quinto posto in classifica con 17 punti a un punto dall’Avellino, quarto.
Nel Siena espulso Beretta nell’intervallo, dopo una rissa in mezzo al campo con Hernandez, accorso per difendere il compagno di reparto Dybala dagli attacchi del tecnico bianconero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati