Primo atlante sanitario oncologico siciliano: oltre 12 mila i casi di morte per tumore

PALERMO.  È stato pubblicato il primo atlante sanitario oncologico della Sicilia, che ingloba più banche dati e riporta la distribuzione territoriale degli indicatori di incidenza, prevalenza, mortalità e ospedalizzazione per i tumori di tutta la regione.    Ogni anno in Sicilia 12.186 persone muoiono a causa di una patologia oncologica. Il 58% dei decessi per tumori maligni si osserva negli uomini mentre il 42% nelle donne. Tuttavia la mortalità per tumore in Sicilia si mantiene costantemente al di sotto della media nazionale. Le cause principali di mortalità tumorale sono rappresentate nell'uomo dal tumore polmonare che rappresenta oltre un quarto dei decessi per neoplasia nei maschi (27,2%) e nella donna dal tumore della mammella (18,1%). Ai primi posti in entrambi i sessi si evidenziano i tumori del colon e del retto (uomini 11,4%; donne 13,8%), del fegato (uomini 8,4%, donne 9,2%) e nell'uomo della prostata (terza causa di decesso con il 10,4%).    A livello distrettuale si osserva un particolare impatto nelle tre aree metropolitane Catania, Messina e Palermo coerentemente alle numerose evidenze di effetti della urbanizzazione sulla patologia oncologica. Ogni anno in Sicilia vengono diagnosticati in media 21.929 casi di tumori (escluso la pelle) di cui 11.895 (54,2%) casi fra i maschi e 10.034 (45,8%) casi fra le femmine sull'intera popolazione siciliana.    Tra gli uomini le sedi tumorali più frequenti sono risultate la prostata (6.845 nuovi casi pari al 16,6% di tutti i tumori), il polmone (6.573 casi, con il 15,9%), il colon-retto (5.264 casi, 12,7%) e la vescica (4.868 nuovi casi pari al 11,8%). Per le donne, invece, le sedi tumorali più frequenti risultano la mammella (con 9.717 nuove diagnosi ed una percentuale del 27,8%), il colon-retto (4.606 casi 13,2%), la tiroide (2.155 casi 6,2%) e il corpo dell'utero (2.022 nuovi casi pari al 5,8%).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati