De Canio si presenta: "Bisogna ritrovare la voglia di lottare"

Sicilia, Qui Catania

CATANIA. «Dobbiamo rifarci al modo di essere del Catania degli anni scorsi: una squadra che aveva l'umiltà di rispettare qualsiasi avversario, ma poi andava in campo decisa a batterlo». È la linea tracciata dal neo allenatore degli etnei, Gigi De Canio, nel giorno del suo insediamento al posto dell'esonerato Rolando Maran. «È importante - sottolinea il nuovo tecnico rossazzurro - che i ragazzi abbiano la consapevolezza della propria forza e riescano a esprimerla a prescindere dall'avversario. Capita a chiunque di attraversare un momento negativo, ma in un campionato equilibrato come questa Serie A è basilare ritrovare la voglia di lottare e la coesione di gruppo, sia in campo che fuori».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati