Elezioni della consulta a Palermo: 45 in lista

PALERMO. Sono il 22% dei 26 mila aventi diritto gli stranieri che hanno votato fino alle 17 a Palermo (i seggi chiuderanno alle 20) per l'elezione della Consulta della culture, organo rappresentativo con funzioni consultive, propositive in seno all'amministrazione comunale. Sono stati chiamati alle urne nei 16 seggi allestiti in 10 scuole. In lista 45 candidati provenienti da Sri Lanka, Bangladesh, Pakistan, Ghana, Costa D'Avorio, Capo Verde, Israele, Tunisia, Marocco, Romania, Filippine, Brasile, Ecuador, Mauritius, Cuba. La Consulta sarà composta da 21 rappresentanti che eleggeranno un presidente che potrà partecipare ai lavori del Consiglio comunale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati