Weekend porte aperte per la Variant l’unica station wagon della famiglia Golf

Arriva dal 18 ottobre nelle Concessionarie Volkswagen, la nuova Golf Variant, ultima evoluzione della più spaziosa delle Golf, unica station wagon cheoltre a spazio e abitabilità, può offrire tutte le caratteristiche che hanno determinato il successo della bestseller Volkswagen.
Completamente nuova, la Golf Variant è una vettura eclettica che, essendo basata sulla Golf VII, beneficia delle tecnologie e dei vantaggi dell’innovativo pianale modulare trasversale  (fino a 105 kg in meno), maggiore rigidità (per una guida precisa e dinamica), più spazio interno (ottima abitabilità e 100 litri in più di capienza del bagagliaio) e nuovi sistemi comfort e di sicurezza. Lunga 4.562 mm, larga 1.799 e con un passo di 2.620 mm, la Variant ha proporzioni della carrozzeria studiate con grande accuratezza. Il design è stato sviluppato con maggiore autonomia rispetto al passato e unisce l’eleganza al dinamismo in un insieme accattivante capace di durare nel tempo.
Queste caratteristiche rendono la Golf Variant perfetta tanto per le famiglie che desiderano un’auto spaziosa, quanto per chi cerca una versatile compagna nel tempo libero. In Italia la Golf Variant è disponibile con motori benzina sovralimentati nelle varianti 1.2. TSI 105 cv. e 1.4 TSI 122 e 140 cv., mentre l’offerta di propulsori Turbodiesel comprende gli 1.6 TDI 90 e 105 cv., oltre all’1.6 BlueTDI 110 cv. che è il primo Euro 6 della categoria. Completa l’offerta il 2.0 TDI 150 cv.. Tutti i motori sono disponibili anche con cambio automatico a doppia frizione DSG (esclusi il 1.2 TSI 105 cv. e il’1.6 TDI 90cv.). Di serie, fin dall’allestimento di accesso Trendline, offre i migliori sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida, tra cui il sistema di  frenata anti collisione multipla, il dispositivo di rilevazione della stanchezza Fatigue Detection, sette airbag, il controllo elettronico della stabilizzazione Esc e il differenziale autobloccante. Tutte le Variant sono dotate di autoradio con schermo touchscreen, presa multimediale aux-in e slot per memory card SD. Il prezzo d'ingresso alla gamma é di circa 20 mila euro (per la 1.2 TSI 105 cv. BMT Trendline).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati