Mondiali, l’Italia non sarà testa di serie

Decisivo il pari degli azzurri e la vittoria di Colomba e Uruguay

NAPOLI. L'Italia non sarà testa di serie al Mondiale brasiliano. La Figc attende l'ufficializzazione del calcolo del ranking Fifa, ma questo dicono le indicazioni che arrivano dal Sudamerica, dove Colombia e Uruguay hanno vinto le rispettive partite di qualificazione. I sudamericani hanno scavalcato l'Italia, che fino a ieri sera era al sesto posto, a pari merito con l'Olanda, con 1.136 punti. A regalare ancora un po' di suspence, due fatti: l'Uruguay non è ancora qualificato, e deve affrontare la Giordania nello spareggio. Nel caso, calcisticamente poco probabile che l'Uruguay non dovesse superare la Giordania, la Fifa sarebbe costretta a sciogliere il dubbio sul nome della Nazionale che sta davanti fra Italia e Olanda. Al momento, le teste di serie, ovvero le prime otto del ranking, oltre ai padroni di casa del Brasile, sono Spagna, Germania, Argentina, Belgio, Svizzera, Colombia e Uruguay.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati