L'avvocato Bauccio: mai pronunciate quelle frasi

In riferimento all'articolo "Avvocato arrestato per errore e subito scarcerato", pubblichiamo una rettifica richiesta dall'avvocato milanese Luca Bauccio:

"Con riferimento al lancio d'agenzia pubblicato da ilgiornaledisicilia.it in data 5 ottobre dal titolo "Avvocato arrestato per errore e subito scarcerato", preciso che non ho mai parlato di scuse da parte di chicchessia nei miei confronti e men che meno da parte del Tribunale del riesame di Caltanissetta ("con tante scuse sia il gip che il Tribunale del Riesame"). Si tratta di una frase che non ho mai pronunciato e che ritengo inveritiera, inopportuna e sgradevole. La misura cautelare domiciliare a mio carico è stata revocata perché i fatti a me ascritti sono inesistenti. Allo stesso tempo il Tribunale del riesame ha considerato radicalmente infondato il capo di imputazione mosso nei miei confronti, annulandolo. Anche il sostituto procuratore generale presso la Corte di Cassazione e la medesima Corte di Cassazione hanno considerato corretto l'annullamento del Tribunale del Riesame di Caltanissetta.
Questi sono i fatti. Le scuse e le altre quisquiglie non fanno parte della realtà né dei miei desideri".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati