Violento terremoto nelle Filippine: decine di morti

Enlarge Dislarge
1 / 6
Una violenta scossa di terremoto dimagnitudo 7.2 ha colpito stamattina le Filippine.Secondo i rilevamenti dello United States Geological Survey(Usgs), il sisma si è verificato alle 8:12 ora locale (le 2:12in Italia) sull’isola di Bohol, nella regione del VisayasCentrale. Sono decine le vittime accertate, mentre i feritiammonterebbero ad una trentina, rendo noto il portavoce dellaDifesa civile Reynaldo Balidoune.Intanto l’Istituto di geofisica degli Stati Uniti (Usgs) harivisto, oltre alla magnitudo, anche gli altri dati del sisma:ipocentro a 20 km di profondità ed epicentro 2 km a nordestdella municipalità di Catigbian.
Una violenta scossa di terremoto dimagnitudo 7.2 ha colpito stamattina le Filippine.Secondo i rilevamenti dello United States Geological Survey(Usgs), il sisma si è verificato alle 8:12 ora locale (le 2:12in Italia) sull’isola di Bohol, nella regione del VisayasCentrale. Sono decine le vittime accertate, mentre i feritiammonterebbero ad una trentina, rendo noto il portavoce dellaDifesa civile Reynaldo Balidoune.Intanto l’Istituto di geofisica degli Stati Uniti (Usgs) harivisto, oltre alla magnitudo, anche gli altri dati del sisma:ipocentro a 20 km di profondità ed epicentro 2 km a nordestdella municipalità di Catigbian.