Storico accordo per l'Inter, Moratti: "Abbiamo firmato con Thohir"

"Rimanere presidente nerazzurro? Ancora non so, credo dipenda da me", ha aggiunto il Moratti dopo aver annunciato la firma per la cessione del 70% delle quote al magnate indonesiano

MILANO. «Abbiamo firmato con Thohir». È arrivato lo storico accordo per la cessione delle quote di maggioranza dell’Inter. Ad annunciarlo è stato il presidente Massimo Moratti all'ingresso della Saras. «Sono soddisfatto, i tempi sono stati lunghi ma mi sembra che la cosa sia equilibrata e fatta bene». Massimo Moratti saluta così il nuovo accordo siglato con Erick Thohir per la cessione del 70% delle quote dell'Inter. «Aspettiamo di fare il comunicato e poi vedremo cosa sentirò di dire anche ai tifosi - ha aggiunto - Dispiace sempre quando cambia qualcosa, non credo dovrò adattarmi ad un ritmo diverso. Da una parte c'è ovviamente l'amore per tutto questo e dall'altra il sollievo per aver messo in mani buone la società. Di questo sono sicuro perchè è gente molto per bene». «Rimanere presidente? Ancora non lo so». Dopo la firma con Erick Thohir per il passaggio delle quote societarie dell'Inter, resta ancora in dubbio la possibilità che Massimo Moratti resti presidente del club. «Credo che la scelta dipenderà da me - ha detto il massimo dirigente all'entrata negli uffici della Saras - Ogni presidente dà una sua impronta, forse con il tempo ce ne sarà una diversa ma l'importante è che sia sempre rispettosa del resto del mondo e questo credo ci sarà». Riguardo alla possibilità che la ratifica del passaggio di testimone avvenga già nella prossima assemblea dei soci, Moratti ha specificato che «il closing slitterà ma questo ha un'importanza relativa. Dovrò tenere l'assemblea del 28 ottobre per degli obblighi collegati al bilancio scorso, mentre per la parte nuova se ne farà una straordinaria, anche perchè non credo faremo in tempo per la prossima».

«Sono onorato che Moratti mi abbia affidato la responsabilità di guidare l'Inter in un nuovo capitolo della sua storia, e sono molto felice per il fatto che continuerà ad essere presente come mio partner, dice Erick Thohir. «Non vediamo l'ora - aggiunge a nome dei nuovi soci indonesiani - di metterci al servizio di questo fantastico Club».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati