Ottimismo Sorrentino: "In A con due turni d'anticipo"

PALERMO. Ottimismo. I risultati positivi aiutano a migliorare il morale. E Stefano Sorrentino non sfugge alla… regola. Serio e faceto hanno caratterizzato la sua "chiacchierata" di ieri con i tifosi sul profilo Twitter ufficiale del club rosa. Quasi in chiusura il portiere del Palermo, però, ha svelato cosa desidera per la sua stagione e per quella della squadra. Non semplicemente la vittoria finale, ma anche in anticipo rispetto alla tabella di marcia. «Mi auguro - osserva - di festeggiare la promozione in serie A almeno con un paio di giornate dalla fine. Le differenze tra A e B sono tante, per esempio è più facile salvarsi in serie A che vincere il campionato di B. Non siamo ancora stati continui perché il torneo cadetto è difficile e, inoltre, ci vuole un po' per metabolizzare la retrocessione». A chi poi gli ha chiesto con che spirito affronta questo campionato dopo essere stato per anni uno dei migliori portieri della massima serie, Sorrentino ha spiegato: «Ci sono parecchie difficoltà, ma la cosa più bella è dimostrare di essere il più forte anche in B».

IL SERVIZIO SUL GIORNALE DI SICILIA DI OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati