Riesi, parte un nuovo «piano scuole» per ristrutturare gli edifici del paese

Finanziamento dal ministero delle infrastrutture: stanziati 281 mila euro per gli interventi urgenti

CALTANISSETTA. L’amministrazione sta programmando un piano per promuovere interventi di miglioramento ed adeguamento degli edifici scolastici. Il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha stanziato in favore del Comune di Riesi 281 mila euro per la progettazione e realizzazione di interventi mirati all’adeguamento sismico degli edifici scolastici. Il finanziamento è destinato alla scuola dell’infanzia e primaria “Lago” per l’esecuzione di lavori di adeguamento sismico. Una sovvenzione che il Comune aveva chiesto negli anni passati per realizzare opere finalizzate alla prevenzione e riduzione dei rischi sismici. L’amministrazione martedì scorso ha deliberato l’approvazione della stipula di convenzione tra Comune, Ministero delle Infrastrutture e Provveditorato interregionale Opere pubbliche della Sicilia e Calabria. Adesso ad elaborare il relativo progetto per l’ attuazione degli interventi nella scuola "Lago" sarà l’osservatorio del dipartimento del Ministero o il settore tecnico del Comune che provvederà eventualmente a indire apposito bando di gara. Recentemente è stato anche affidato ad una ditta un appalto di circa 50 mila euro per dotare la scuola “Lago” dell’impianto antincendio. L’amministrazione ha pure presentato alla Regione un progetto per miglioramento energetico e messa in sicurezza della scuola “San Domenico Savio”. Un programma di interventi che prevede la sostituzione degli infissi, la rimozione di grate, la realizzazione di uscite di sicurezza con maniglie antipanico e segnaletica di emergenza interna. L’anno scorso sono stati eseguiti lavori di adeguamento e miglioramento nei plessi scolastici “Napoli” e “Corsa”, nonché il rifacimento della guaina di copertura del tetto e la riparazione dell’impianto antincendio e dell’ascensore nella scuola “Giarratana”. Attualmente nell’Istituto Comprensivo “Carducci” ed in altre scuole, il personale comunale sta compiendo lavori di manutenzione ordinaria. “L’amministrazione – dice l’assessore ai Lavori Pubblici Matteo Lanza - intende destinare due operai comunali, coordinanti dal geometra Gaetano Sanfilippo alla manutenzione ordinaria degli edifici pubblici ed in particolare delle scuole. Stiamo predisponendo ulteriori progetti per interventi straordinari in favore delle scuole da presentare alla Regione”. Prossimamente sarà avviato dall’associazione genitori il servizio mensa nelle scuole, previa convenzione con il Comune per la concessione di cucine e locali. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati