Venturino fonda un partito

PALERMO. Il vice presidente vicario dell'Assemblea regionale siciliana, Antonio Venturino, eletto un anno fa nelle liste del M5S e poco dopo transitato nel gruppo misto, ha dato il battesimo ufficiale a "L'Italia Migliore", partito che il fondatore definisce "un contenitore politico democratico dove il dialogo, le idee e il confronto interno ed esterno con le forze moderate di centro sinistra possano trovare terreno fertile".
Alla presentazione del partito, a Piazza Armerina, c'era il leader di Azione Civile Antonio Ingroia. Secondo l'ex pm quella di Venturino è "una coraggiosa battaglia di democrazia interna di cui è carente il movimento di Grillo".
"Partendo dalle buone istanze del movimento da cui provengo - spiega Venturino - voglio portare avanti un'esperienza che non interrompa quel cambiamento che ci eravamo impegnati a portare avanti per i cittadini a causa dei diktat dettati dall'alto. Diktat che di fatto hanno inchiodato il paese ad una situazione di stallo e di non cambiamento. Dal giorno della mia cacciata dal movimento non potevo confluire in alcuno dei partiti che io stesso avevo avversato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati