Rapinarono zii di Teresa Mannino: due arrestati a Palermo

PALERMO. I carabinieri hanno arrestato Dante D'Ambrogio, 44 anni, e Sebastiano Morello, di 31, ritenuti gli autori della rapina messa a segno l'1 ottobre in casa degli zii di Teresa Mannino, la nota cabarettista siciliana. I due, secondo quanto hanno ricostruito i militari, sarebbero entrati dalla finestra della villetta a Gibilrossa, nel comune di Belmonte Mezzagno, e avrebbero legato i due anziani coniugi. Le urla di marito e moglie avevano attirato l'attenzione del fratello della cabarettista, che ha sparato diversi colpi in aria. Prima di fuggire D'Ambrogio e Morello avrebbero strappato una collanina alla zia. I carabinieri sono risaliti agli autori della rapina grazie alla descrizione fornita dalle vittime.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati