Uil, Catania aderisce a "Giornata mondiale lavoro dignitoso"

CATANIA. "La Confederazione internazionale dei sindacati ha proclamato il 7 ottobre Giornata mondiale per il Lavoro dignitoso. Un'occasione per ricordare anche a Catania, soprattutto a Catania, come sia a rischio per tutti la qualità del lavoro ed il rispetto dei diritti fondamentali". Lo afferma Angelo Mattone che per dopodomani ha convocato la Segreteria territoriale della Uil di Catania.

"Più che mai adesso - spiega Mattone - abbiamo il dovere di ricordare le denunce della Uil, ad esempio quella che recentemente proprio da questa provincia è stata lanciata dalla Uila sul dilagante fenomeno del sommerso e dei nuovi schiavi in agricoltura, ormai a migliaia. Non possiamo neppure dimenticare l'emergenza sociale rappresentata dalla condizione di tanti giovani, tantissime donne, costretti a impieghi precari e in condizioni di sfruttamento, ad esempio nei call-center e nella grande distribuzione. O il disprezzo per le norme elementari di sicurezza nei cantieri edili. Anche in questo caso bisogna parlare di dignità violata". "I sindacati italiani - conclude il segretario della Uil di Catania - hanno deciso di dedicare questa Giornata anche al tema della contrattazione collettiva, al modo in cui essa si sta evolvendo in questa infinita stagione
di crisi economica".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati