Esordio Mancini ed è subito Juve, Conte: "Preferivo incontrarlo dopo"

L'allenatore della Juve parla dell'impegno di domani contro il Galatasaray: "Con lui alla prima in panchina avrò meno certezze tattiche"

TORINO. Juventus-Galatasaray è  anche Conte-Mancini. «Mi fa molto piacere - dice il tecnico bianconero - che Roberto (che ha firmato ieri, sostituendo Terim, ndr) sia tornato ad avere una squadra, è uno dei migliori allenatori d'Europa, ma avrei preferito trovarlo più avanti: avrei avuto qualche certezza tattica in più». Dopo l'1-1 di Copenaghen la vittoria è d'obbligo per la Juve nel secondo turno della Champions. «Ma - precisa Conte - non ci lasciamo ingannare dal 6-1 subito dal Galatasaray in casa con il Real: quel risultato è bugiardo e, prima di soccombere, il Galatasaray aveva avuto molte occasioni davanti alla porta». Ancora incerta la presenza di Tevez, uscito malconcio dal derby.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati