Via i fantasmi, il Catania sorride con Plasil e Castro

CATANIA. Vittoria scaccia crisi per il Catania che, oltre ai tre punti, importantissimi, ritrova sprazzi di bel gioco, capacità di soffrire e compattezza. Ma la vigilia era stata tutta in salita, con gli infortuni di Alvarez e Spolli e la squalifica di Bellusci. Maran si è trovato costretto a ridisegnare la difesa con Rolin centrale al fianco di Legrottaglie, Biraghi, ragazzo di grandi prospettive, e Izco sulle corsie esterne. 


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CATANIA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati