Crocetta il 10 ottobre all'Ars sulla crisi di governo

Sicilia, Politica

PALERMO. Il prossimo 10 ottobre il governatore Rosario Crocetta riferirà all'Ars sulla crisi di governo. È quanto stabilito dalla conferenza dei capigruppo riunita a Palazzo dei Normanni col presidente della Regione siciliana. «La maggioranza non ha numeri - ha anticipato il  Governatore - confido in singoli parlamentari».  
«Non credo che il Pd possa tirare a lungo sulla linea dell'Aventino. Sono arrabbiati, ma gli passerà». Così il governatore Rosario Crocetta ai cronisti alla fine della conferenza dei capigruppo, riunita dal presidente Giovanni Ardizzone, per stabilire il calendario dei lavori parlamentari. A chi gli ha chiesto se ritiene di avere ancora la maggioranza che lo ha eletto, Crocetta ha risposto: «Che fa il Parlamento non legifererà più? Io confido nei singoli parlamentari, nella massima convergenza sui provvedimenti che servono alla Sicilia». Ma il Pd fa ancora parte della coalizione? «Non me ne sono accorto», ha ironizzato Crocetta.
La scelta della data è ricaduta sul 10 ottobre perchè prima il presidente Crocetta ha spiegato di dover rispettare alcuni impegni istituzionali a Roma e a Bruxelles. Inoltre, durante la discussione in capigruppo, il governatore, riferiscono alcuni presenti, avrebbe affermato di voler seguire l'evoluzione della crisi del governo Letta. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati