Società eoliana non versa tassa di sbarco al Comune di Lipari: pignorato natante

PALERMO. Una società che effettua il  trasporto di turisti alle Eolie non ha versato oltre 30 mila  euro relativi alla tassa di sbarco al Comune di Lipari e si è  vista pignorare una delle imbarcazioni. La società non aveva  versato gli importi per le stagioni estive 2010-2011. Il  titolare della compagnia di navigazione si è impegnato entro una  settimana a versare i soldi all'ente. L'ordinanza era stata  emessa dal tribunale di Barcellona Pdg.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati