Caltanissetta, con il microcredito avviate cinquanta attività commerciali

CALTANISSETTA. Funziona bene il Microcredito avviato quattro anni fa dalla Caritas Diocesana con il sostegno di quattro banche di credito cooperativo (ex casse rurali) operanti nel Nisseno. Già cinquanta le attività commerciali avviate. Quelle nate sono microimprese a conduzione personale o familiare che hanno dato la possibilità a giovani disoccupati di inventarsi un lavoro in tempi di crisi e mettersi in proprio. Sono sorte così parrucchierie, ludoteche, macellerie di abbigliamento, bar, pub, autolavaggi, officine, qualche pizzeria, cartolerie e sartorie. Oltre la metà delle nuove attività è concentrata nel capoluogo, seguono poi i comuni di Santa Caterina, Mussomeli, San Cataldo, Sommatino, Delia.



UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati