«Yoga e verdure per rallentare l’invecchiamento»

PALERMO. Dieta vegetariana, sport e yoga. Un mix perfetto per rallentare l’invecchiamento. Un elisir di lunga vita scoperto da un équipe di scienziati americani dell'università della California di San Francisco, i quali hanno dimostrato per la prima volta che, scegliendo stili di vita più sani, è possibile rallentare i meccanismi alla base dell'invecchiamento cellulare. In uno studio pubblicato su Lancet Oncology, i ricercatori sono riusciti ad aumentare di una media del 10% in 5 anni la lunghezza dei telomeri di 10 uomini, ovvero le sequenze del Dna che si trovano nella parte finale dei cromosoni, che a ogni divisione cellulare si accorciano e che hanno un ruolo centrale nel determinare la lunghezza della vita di una cellula. Per questo sono considerati una specie di «orologio biologico» cellulare. Secondo questi studi, la soluzione per interferire con questo meccanismo è quella di mangiare 'cibi verdi', fare movimento, yoga e meditazione anti-stress.
Ai partecipanti, infatti, sono stati prescritti cambiamenti dello stile di vita: dieta ad alto contenuto di frutta, verdura e cereali integrali, e a basso tenore di grassi e carboidrati raffinati; attività fisica (30 minuti al giorno di camminata, per 6 giorni a settimana) e riduzione dello stress tramite lo yoga e lo stretching, o tramite tecniche di respirazione e meditazione. Lo yoga, in particolare, è una disciplina che si occupa del benessere fisico, emotivo, mentale e spirituale dell’essere umano e che, secondo gli esperti, rappresenta uno strumento che ‘aiuta a dare il giusto valore alle cose, anche alla giovinezza’. «Lo yoga è un’attività completa – dice Roberto Messina, presidente dell’associazione Dharma di Palermo - aiuta a respirare bene, a muoversi in maniera armoniosa e soprattutto calma e rilassa la mente, aiutando ad eliminare i pensieri che ci turbano, allontanando dunque lo stress, spesso causa dell’invecchiamento precoce. Quando un corpo è tenuto in movimento, la circolazione è migliore e anche la qualità del ricambio cellulare migliora. E’ importante, però, invecchiare bene, e accettarsi. Lo yoga aiuta a vedere le cose da un’altra prospettiva».


FLA. PE.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati