Valderice ricorda il giornalista Mauro Rostagno

TRAPANI. Con una cerimonia laica al cimitero di Valderice, organizzata dall'associazione «Ciao Mauro», è stato ricordato oggi, in occasione del venticinquesimo anniversario dell'omicidio, il giornalista e sociologo Mauro Rostagno, assassinato a Lenzi la sera del 26 settembre 1988. Commovente l'interpretazione dell'attrice trapanese Tiziana Ciotta, che ha recitato la celebre poesia di Ignazio Buttitta, «Un secolo di storia», davanti la tomba di Rostagno. Con Ciotta si sono esibiti altri due artisti locali: Marco Marcantonio e Giuseppe Allotta. Alla cerimonia laica hanno partecipato la giunta comunale di Valderice, delegazioni di scolaresche e il ciclista Antonio Marchi che per la terza volta è venuto a Trapani da Trento in bicicletta. In mattinata, sul luogo dell'agguato, il sindaco di Valderice, Mino Spezia, ha deposto una corona. «Da Mauro Rostagno a Ilaria Alpi, quale informazione per i giornalisti uccisi» è il tema affrontato, durante un dibattito promosso a Trapani da Amalatesta circolo Arci, con i giornalisti, Fabrizio Feo, Rino Giacalone e Marco Rizzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati