Un'app per ascoltare battito fetale con Iphone

PALERMO. È stata ideata Sicilia la prima applicazione per Iphone dedicata all'ascolto del battito fetale. Si chiama Baby voice ed è stata creata da OBScience Srl, la stessa società palermitana che ha messo a punto altre applicazioni di grande successo dedicate alla maternità, come I-Mamma.   
L'app si può scaricare gratuitamente grazie alla collaborazione con Sorgente, società per la conservazione delle cellule staminali del cordone ombelicale. Baby Voice consente, dunque, a tutte le future mamme di emozionarsi ascoltando il battito cardiaco del bambino in grembo tramite il microfono dell'iPhone/iPad ed è l'unica della sua categoria a vantare una grafica minimalista in modalità 'tutto schermò.          
Una volta individuato il battito, Baby Voice permette di ascoltarlo, registrarlo e condividerlo con le persone care mediante l'invio di una mail. L'app è stata progettata dando la massima priorità alla dimensione sonora. Priva d'interferenze audio, Baby Voice è in grado di intercettare e «isolare» il battito fetale generando una connessione emotiva ancora più forte fra mamma e nascituro.
«L'applicazione - dicono gli ideatori - garantisce massima sicurezza e non ha alcun effetto sulla produzione di onde elettromagnetiche. L'unica raccomandazione è di impostare il telefono in modalità aereo prima dell'uso di Baby Voice».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati