Sicilia, Archivio

Sant’Elia di Caltanissetta, disagi al Cup Ticket Un cittadino: «Attese infinite»

CALTANISSETTA. Ancora disagi al Cup Ticket dell’ospedale Sant’Elia dove da qualche giorno effettuare prenotazioni e pagamenti si sta rivelando oltremodo difficile a causa della problematica installazione di un nuovo programma da parte della ditta che ha ingestione il sistema informatico. Ieri un utente è venuto nella nostra redazione per chiedere di sollecitare la risoluzione del problema.


«Sono stato l’intera mattinata – spiega Antonino Bruno – al Cup per fare una prenotazione. C’erano 110 persone in attesa. Alla fine hanno preso il mio recapito e mi hanno detto che mi ricontatteranno loro». Ma se disagi ci sono per i pazienti lo stesso lo si può dire per l’Azienda ospedaliera che non può far altro se non attendere la risoluzione del “guasto” al sistema informatico.


«Il problema – ha dichiarato il direttore di presidio Raffaele Elia - si è rivelato più grosso del previsto. Questo tentativo di back up che la ditta Dedalus ha fatto la volta scorsa non è andato a buon fine. Ora la ditta sta tentando un’altra volta con un nuovo programma, già in uso ad Agrigento (Arianna Cup) e pare che con questo dovrebbe risolversi tutti i problemi. Già da oggi quattro nostri operatori andranno a Catania per la formazione e lunedì saranno messi allo sportello.


Entro il 15 ottobre tutto sarà risolto completamente o almeno così c’è stato assicurato. Invito dunque gli utenti ad avere pazienza perché ci saranno dei disagi proprio dovuti all’immissione di questo nuovo programma e di questo ci scusiamo anticipatamente». Ri.Ci.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati