Sicilia, Motori

Nuova Peugeot 308, dal 4 ottobre la 5 porte più compatta, leggera e dinamica

Sarà presente nelle concessionarie italiane ufficialmente nel week end 4/5 ottobre  la rinnovata - o meglio dire quasi nuova -  Peugeot 308, berlina compatta in versione 5 porte, che si ha  un design lineare ma moderno, dominato dalla grande griglia anteriore a trapezio, dagli ampi passaruota, dalla linea di cintura piuttosto alta e da luci a Led avanti e dietro. Utilizza la nuova piattaforma modulare EMP2 (Efficient Modular Platform 2) che l'ha resa più leggera di circa 140 kg. e più compatta con una lunghezza di 4,25 m, (la
larghezza scende da 182 a 180 cm. e l’altezza si ferma a quota 146 cm.), ma senza compromettere lo spazio nell’abitacolo e del bagagliaio (aumentato da 348 a 470 litri), mentre gli sbalzi ridotti evidenziano impostazione dinamica e ampio spazio interno.


Nell’abitacolo, sviluppato per garantire un elevato comfort a cinque persone e una buona capienza del bagagliaio (470 litri), fra tessuti eleganti e  materiali di qualità, spicca il Peugeot i-Cockpit, ispirato alla concept car SR1, composto da un volante compatto (della 208) e da un quadro strumenti in posizione elevata, dalla consolle centrale alta e da un touch screen da 9,7 pollici (quasi un tablet) mentre c’è anche la possibilità di proiettare sul
parabrezza le informazioni della strumentazione durante la guida, attraverso la funzione head-up display.


Il sistema di bordo integra anche Coyote, la piattaforma social che consente di individuare e segnalare postazioni autovelox o pericoli come cantieri e incidenti stradali. Al momento del lancio la Peugeot 308 offrirà cinque motorizzazioni benzina e HDi dai consumi contenuti grazie a un’aerodinamica efficace (Cx : 0,28, Scx: 0,63) che assicura anche emissioni contenute (da 93 g/km CO2).


Sono i benzina 1.2 Vti da 82 cv. e il 1.6 Thp declinato su due livelli di potenza: 125 e
155 cv. I modelli a gasolio sono il 1.6 Hdi 92 cv. e il 1.6 eHdi 115 cv. (quest'ultimo equipaggiato con Start&Stop di serie). Per tutti un nuovo setup delle sospensioni e l'equipaggiamento con un sistema Esp di nuova generazione.


Il rispetto dell’ambiente avviene anche grazie agli pneumatici (sviluppati con Michelin) a bassa resistenza al rotolamento, che oltretutto riducono gli spazi di frenata sul bagnato. Gli allestimenti sono quattro: "Access", "Active", "Business" e "Allure".


Nella primavera del 2014 arriveranno l'inedito motore 3 cilindri turbo benzina (1.2 e-THP), alcune versioni BlueHDi e cambi automatici a 6 rapporti di nuova generazione. I  prezzi  vanno da 16.900 a 24.100 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati