Palermo. ruba energia elettrica per 8 anni: arrestato

PALERMO. La polizia ha arrestato D. B.,  50 anni, palermitano, per furto aggravato di energia elettrica. Per otto anni, dopo aver disattivato il suo contratto ENEL, ha rubato energia per 50mila euro.    
Gli agenti sono andati a casa dell'uomo, a Monreale, dopo una segnalazione anonima. Dal controllo dei contatori hanno scoperto che aveva danneggiato una canaletta e tranciato i cavi di alimentazione ENEL, che scorrevano all'interno, allacciandosi a questi tramite altri due cavi che, collegati ad un quadro elettrico, gli consentivano di fornire energia al suo appartamento.   D.B. verrà processato per direttissima

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati