Incidente Crocetta, caposcorta in coma farmacologico

SIRACUSA.  È rimasto in ospedale fino all'alba il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, che ha deciso di stare a fianco degli agenti della sua scorta feriti in un grave incidente stradale, ieri sera nell'autostrada Siracusa-Gela, mentre lo stavano accompagnando a Catania per una iniziativa politica del movimento il Megafono, poi annullata.   
Crocetta ha aspettato l'arrivo dei familiari di Antonio Grigoli, 41 anni con varie fratture, ed Enzo Zerbo, 50 anni, il caposcorta che si trova in coma farmacologico nella rianimazione dell'Umberto I di Siracusa.   
«Le notizie che ci arrivano questa mattina dall'ospedale di Siracusa - afferma il capogruppo del Megafono in Assemblea regionale, Giovanni Di Giacinto - sono confortanti perchè l'intervento chirurgico cui sono stati sottoposti i due agenti della scorta ha avuto esito positivo. Vorrei sottolineare la grande umanità del presidente della Regione che soltanto all'alba ha lasciato l'ospedale dopo essersi sincerato delle condizioni di salute degli agenti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati