Caltanissetta, trasporto e assistenza agli alunni disabili: «Si parte l’1 ottobre»

CALTANISSETTA. Il servizio di trasporto e assistenza degli alunni disabili frequentanti gli istituti superiori partirà l'1 ottobre. Ad assicurarlo il commissario straordinario della Provincia Raffaele Sirico tirato in ballo da ben settanta genitori di ragazzi per i quali l'anno scolastico non è neanche iniziato.


Avevano accusato la Provincia di non avere impegnato le spese per il mantenimento del prezioso servizio almeno fino a dicembre, accusa che Sirico ha respinto in una nota diffusa ieri: «Notizia del tutto infondata» ha ribadito il commissari dell'ente il quale ha tenuto a precisare che il servizio partuirà il primo ottobre.


«Ma si farà di tutto - ha aggiunto - per anticiparne gli effetti anche prima. Di ciò, peraltro, avevo già informato in questi giorni il rappresentante dei genitori che sollecitava la nostra attenzione sul problema, al quale ho dato assicurazioni sull'orientamenbto della Provincia di garantire i servizi essenziali, fra i quali appunto quello in questione. Il ritardo che si è verificato - ha precisato Sirico - è dovuto esclusivamente alla necessità di avere certezza del quadro finanziario in base al quale l'ente deve operare. Comprendo appieno le esigenze manifestate dai genitori degli alunni interessati e per questo rfibadisco che il nostro impegno per avviare il servizio è massimo».


Per Carlo Campione che si fatto promotore con altri genitori della protesta, la battaglia è appena iniziata: «Dobbiamo capire cosa succederà dopo il 31 dicembre quando la Provincia cesserà di esistere come ente. Chi sarà il nostro referente? E a chi passeranno le competenze? Il problema è capire dove andremo a finire stante che la legge con la quale viene decretata l'abolizione delle provincia, frutto a mio avviso di propaganda politica, non specifica chi dovrà garantire servizi essenziali. La nostra battaglia inizia ora».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati