Gela, incidente in moto in via Venezia: morto ex consigliere comunale

Sicilia, Archivio

GELA. Un dipendente della Raffineria di Gela, Emanuele Giudice di 54 anni, ha perso la vita in un incidente stradale verificatosi in via Venezia, a Gela. La vittima, era a bordo della sua moto, una Bmw Gs650, all’altezza di un cavalcavia quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato con una Renault Megane guidata da un automobilista di 34 anni, che viaggiava da solo. L’uomo è morto poco dopo il ricovero in ospedale, a causa delle gravi ferite riportate nell’incidente. La moglie, Emanuela D’Arma, avvocato, dopo avere appreso la notizia dell’incidente, ha dato la disponibilità della famiglia al prelievo degli organi. Ma il cuore aveva cessato di battere e gli organi sono compromessi. Emanuele Giudice, era molto noto in città perché in passato aveva ricoperto l’incarico di consigliere comunale. Alcuni anni fa, con la moglie, avevano adottato due fratellini. Indaga la polizia municipale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati