Palermo, all’Ersu uno sportello per affitto case ai fuorisede

PALERMO. Per contrastare il caro-affitti e tutelare i diritti degli studenti universitari fuorisede, l'Ersu di Palermo ha attivato un servizio di assistenza gratuita, che consente ai ragazzi non solo ottenere informazioni, ma anche di accedere a una banca dati di immobili in affitto «certificati» per qualità e prezzo e offerti in affitto dai proprietari agli universitari.  L'attività di front-office dello «sportello» è svolta presso la residenza universitaria Casa Professa a Palermo; ma, anche online, collegandosi al sito web www.sportellocasapalermo.it, che contiene documenti, video tutorial, guide, news sul mondo degli affitti degli studenti universitari, normative e informazioni sulle attività della forze dell'ordine per la repressione del fenomeno degli «affitti in nero», ma anche annunci immobiliari.    «L'Ersu di Palermo, attraverso servizi come questo, si avvicina sempre di più al fabbisogno degli studenti universitari, in questo caso i fuorisede, alimentando anche una continua campagna di informazione per la regolarità degli affitti, dando al contempo ai ragazzi e alle ragazze consulenza e assistenza gratuita per le loro esigenze immobiliari - dice   il commissario straordinario dell'ERSU Palermo, Giuseppe Amodei -, sulle attività dello »Sportello-casa»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati