Formazione, lavoratori degli sportelli multifunzionali scioperano a Palermo

PALERMO. I sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato per giovedì prossimo lo sciopero dei lavoratori degli sportelli multifunzionali e organizzato un
sit-in davanti palazzo d'Orleans, dalle 10 alle 20, nell'ambito della vertenza che riguarda oltre 1.800 persone, mentre si avvicina la scadenza dell'Avviso 1 e 2, cosa che metterebbe fine
all'attività degli sportelli.


I sindacati chiedono la proroga delle attività, così come dice un accordo siglato il 7 giugno. In un recente incontro il presidente della Regione si è impegnato a verificare i canali per finanziare la proroga, consentendo così la continuità dei servizi svolti dagli sportelli e dell'occupazione.


«Scontiamo ritardi inammissibili - scrivono Giusto Scozzaro, Vito Cudia ed Enzo Granato in una nota inviata al governo - e se la situazione non si sblocca ci saranno altre iniziative di
lotta e non è esclusa la proclamazione dello sciopero generale di tutti i lavoratori della formazione professionale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati