Palermo, "Grande Migliore": siglato accordo per amministrativi

Sicilia, Economia, Politica

PALERMO. Si è appena concluso l'incontro tra la Gieco srl e i sindacati per sottoscrivere  l'accordo per il personale amministrativo da impiegare nel punto vendita "Grande Migliore" di viale Regione Siciliana oramai prossimo all'apertura.

''L'accordo raggiunto in data odierna con la famiglia Bellavia - dice Mimma Calabrò segretario generale Fisascat Cisl Regionale Sicilia - rafforza l'importanza del verbale sottoscritto nel luglio 2012 che, ricordo, ha già permesso il reintegro di 80 unità lavorative a seguito dell'apertura dei
punti vendita di Palermo e Trapani. Mi ritengo soddisfatta per il risultato ottenuto, alla luce del fatto che si è risusciti a salvaguardare anche le professionalità degli addetti al settore amministrativo - contabile".

"E' stato ribadito - continua - che laddove dovesse rendersi necessaria l'assunzione di altri lavoratori, gli stessi dovranno essere attinti dal bacino dei cassa integrati della ditta Migliore, essendo obiettivo comune e condiviso quello di garantire la massima occupazione dei dipendenti. Accordi di questo tipo sono esemplari rispetto all'utilizzo che degli
ammortizzatori sociali dovrebbe essere fatto, vuoi perchè solo attraverso il reimpiego si è nella possibilità di ridare dignità lavorativa a tutti coloro che l'occupazione l'hanno persa, vuoi perchè si allontana il rischio di trasformare l'ammortizzatore sociale in forme di sussistenza e non di assistenza".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati